L’importanza esoterica nei secoli

I Tarocchi sono un mazzo composto da 78 carte suddivise in Arcani, le cui origini risalgono a epoche lontanissime, già nelle civiltà più antiche la divinazione con tavole o “lame” era conosciuta e pratica a livelli molto importanti; a quel tempo vi era una profonda credenza in tutto quello che sussisteva a livello esoterico e ancestrale; le chiavi di lettura si basavano principalmente sugli eventi naturali, sul moto dei corpi celesti e su tutte le manifestazioni che per l’uomo non avevano ancora una spiegazione scientifica.

Tarocchi e simbolismi

Nei primi rudimentali Tarocchi realizzati in legno o creta erano sempre rappresentate le divinità, i pianeti, il sole, le stelle, la luna, lo scorrere del tempo cosi come era conosciuto e la sua rappresentazione simbolica. Il cammino dei tarocchi nel corso delle varie epoche che hanno attraversato si è arricchito sempre di più di misteri e leggende, dagli antichi egizi che vi impressero i segreti del Libro dei Morti, ai Cavalieri Templari che nei Tarocchi nascosero dei codici criptati; all’epoca del Regno di Francia quando i primi esoteristi celebri fecero della divinazione una via di mezzo tra il “dono” e la professione.

Mazzi famosi

Nelle carte dei Tarocchi le immagini, i simbolismi, i riporti e i riferimenti si sono avvicendati e evoluti man mano che la storia del mondo cambiava e con lei anche le carte si sono vestite e svestite di significati e di misteri, di storie più o meno autentiche e di ispirazioni eccellenti. Sono stati creati in ogni epoca mazzi particolari, di una bellezza e una rarità che hai giorni nostri è carica di pregio, molti mazzi di Tarocchi sono diventati iconici e sono stati ripetuti e clonati in vari modi, altri mazzi portano la firma del genio di personaggi illustri, di artisti e sensitivi o esoteristi passati alla storia proprio per aver dato vita a un particolare mazzo di Tarocchi.

Nei Tarocchi la storia del mondo

Ma nella loro interezza, sebbene passati di mano in mano e di epoca in epoca i tarocchi fondamentalmente racchiudono negli Arcani maggiori e negli Arcani minori le debolezze dell’uomo, le sue paure, le incertezze e i grandi difetti, i gesti nobili e gli eventi che hanno fatto la storia di civiltà in civiltà ; ancora oggi, anche se lo scetticismo e la leggerezza nel considerare questo antico strumento di divinazione ha fatto decadere l’importanza datagli un tempo, molti ricorrono ai consulti di cartomanzia per poter conoscere il futuro; I Tarocchi continuano a fare quello per cui sono stati creati, incuranti di quello che pensano gli uomini o di quello a cui non credono.

Approfondimenti su: http://www.cartomanziaoggi.it/lettura-tarocchi-gratis/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *